Nulla di me

Non lascerò nulla di me,
nemmeno l’odore.
Forse il ricordo,
forse uno sguardo,
ma nessun segno del mio passaggio,
della mia presenza.
Amareggiato,
controllo il sentiero percorso:
lineare e alla luce del sole.
Sereno del mio essere,
non mi volterò.