Come estranei

Nubi basse nell’anima,
nebbia nel cuore.
Ho sognato il sole
riscaldare i nostri
corpi nudi e sudati,
dopo quest’amplesso
di parole inutili,
mentre cio’ che ci ha unito,
ci porta lontani.
Come estranei,
non viviamo l’attimo,
soffocando la scintilla
dell’eterno amore