Consapevole

Non basta piu’ il quieto sopravvivere. Sguardi assenti e vuote parole riempiono stanze di pacifiche esistenze. Tornare a piangere dal ridere e ridere dal piangere, recuperare  quella luce negli occhi che sapevi donarmi. T’ho persa per poterti ritrovare; accetando le mie colpe e il tuo giudizio, torno a sognare.

Gira che ti rigira… nella mia testa…

Son giorni che mi rimbalza in testa questo testo…o meglio un pezzo della canzaone finale dell’album Gira che ti rigira amore bello di Baglioni “..mi sento troppo solo adesso perche’ voi non ci siete adesso che cosa mi e’ successo alzarmi piu’ non posso no Dio che ho? la testa mi fa male e tutto […]

Stasi

news-760984_1920

Ali imbrattate di catrame, m’impediscono il volo. Vago sugli scogli, a cercare rifugio. Solo, tra desiderio e imposssibilita’, tendo il collo a rimirare oltre il precipizio. Vorrei imparare ad esser struzzo o pinguino, ma mi perdo a sognare il vento.

Parole d’estate

sutterlin-4984882_1920

Dimmi cosa ti hanno detto gli orizzonti e raccontato le onde. Spiegami i colori dell’alba e fammi rivivere i tramonti. Come brezza accarezzami il viso e sussurra alla mia anima ciò che sei, fino ad arrivar ad osservare le stelle, ritornando a sognare guardando un arcobaleno. 30/08/08

Sogno d’estate.

sutterlin-4984882_1920

Notte senza luna, a disegnar figure, con le stelle. Limpido il cielo senza nuvole, milioni di occhi nei miei. Sorrido di un sogno realizzato, mentre attendo la prossima stella cadente. Ora e’ tempo di rincominciare a sognare. 18/08/08

Sognare e immaginare

water-1828865_1920

Sognare e immaginare, facce diverse della stessa moneta o monete differenti? Per me sognare vuol dire “aspirare a qualcosa che ho nel cuore”, immaginare posso immaginare qualsiasi cosa. Posso immaginarmi capo dello stato, cow boy, donna, insegnante…. qualsiasi cosa, ma non sono i miei “sogni”… Insomma penso che posso immaginare i miei “sogni” ma non […]

Ora sogno.

sutterlin-4984882_1920

Ho riposto scarpe bucate inseguendo pensieri Ho tolto maglioni infeltriti dalle polveri del tempo. Ho  scrollato impermeabili bagnati dalla triste pioggia. Ho aperto la valigia: ora posso sognare.